Argentario Barche

Home » Arcipelago toscano » Cos’è cambiato per yacht e barche di lusso in questo periodo di crisi?

Cos’è cambiato per yacht e barche di lusso in questo periodo di crisi?

Il momento economico, si sa, è abbastanza particolare. Ciò nonostante, il noleggio delle barche ha sempre il vento in poppa. Questo è ciò che si evidenzia notando i vari espositori che preparano i propri stand per Big Blu 2014, il salone internazionale della nautica e del mare che si tiene ogni anno alla Fiera di Roma (quest’anno dal 12 al 16 febbraio), in cui è rappresentato ogni ramo della nautica, dalle piccole barche da pesca a caicchi, yacht e barche a vela imponenti.

Alcune interviste agli espositori, infatti, confermano che gli amanti del mare e delle barche preferiscono non rinunciare a questo piccolo lusso per le proprie vacanze: se non è possibile acquistare un’imbarcazione, infatti, spesso si procede con il noleggio. Ecco che se il mercato ha subito una leggera flessione nelle vendite, è incrementato invece per ciò che riguarda i noleggi; c’è infatti anche chi ha già una barca che, per evitare costi fissi di manutenzione, lascia la propria al porto o nella rimessa e preferisce noleggiarne un’altra, con costi variabili a seconda della stagione e della grandezza della barca.


Per il noleggio di una barca di lusso, il cliente medio spende dai 1.000€ a settimana in bassa stagione ai circa 4.000€ in alta stagione, ed è rappresentato maggiormente da gruppi di giovani che decidono di dividersi l’affitto della barca.

Le imbarcazioni richieste vanno in genere dalle lussuose a quelle molto lussuose; vengono richiesti yacht, megayacht, caicchi, catamarani, barche a vela con o senza equipaggio, e la grandezza dell’imbarcazione è spesso fondamentale perché un altro dei vantaggi costituiti dallo spazio è quello di poter organizzare cene e feste: ormai infatti sono molte le società che si sono specializzate in questo genere di eventi che gravitano attorno al mondo degli yacht e delle imbarcazioni di lusso a noleggio.

In genere le condizioni specifiche per ogni noleggio verranno indicate nel contratto di noleggio, e firmate da entrambe le parti per accettazione; il canone di noleggio include l’uso dello yacht, equipaggiamenti e attrezzature funzionanti, strumenti, materiali di consumo per la pulizia della barca e per le funzioni e manutenzioni della sala macchine, del ponte e delle cabine. Se è presente un equipaggio, nel contratto verranno inserite anche le spese relative ad esso (stipendi, vitto, assicurazione equipaggio etc).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: